CIBO E BELLEZZA: GLI ALIMENTI CON VIRTU’ COSMETICHE

Avere una pelle liscia, nutrita e idratata non è solo questione di creme. E portare con fierezza chiome folte, forti e lucenti non dipende solo da shampoo e balsamo. Prima di qualsiasi prodotto o trattamento cosmetico, conta quello che mangiamo: cibo e bellezza sono strettamente collegati. Dall’alimentazione dipende buona parte della salute, e dalla salute spesso dipendono le condizioni estetiche di pelle e capelli.

Cibo e bellezza della pelle

Ci sono alimenti che più di altri si dimostrano efficaci nel contribuire alla bellezza della pelle. ‘Contribuire’ è la parola chiave: non fanno miracoli, e devono essere corroborati da uno stile di vita sano, ma hanno un grande potere. Per esempio tutti gli alimenti arancioni contengono beta carotene, elemento importantissimo nel prevenire la formazione di radicali liberi. Un antiossidante naturale, che trovate in zucca, carote, patate dolci, rapa rossa, peperoni e peperoncini, pomodori, albicocche (in estate). Il beta carotene viene assimilato come vitamina A dall’organismo, che è uno dei più importanti nutrienti associati alla salute della pelle.

I cibi contenenti vitamina E sono altri grandi alleati della bellezza della pelle e naturali antiossidanti. Ecco che in questa categoria cade l’avocado, principe dei super-cibi. Ma anche la frutta a guscio (mandorle e pinoli) e i semi, in particolare di girasole. I semi sono inoltre importanti veicoli di minerali, tra cui rame, zinco e silicio, tutti utili alla rigenerazione cellulare. Tra i nutrienti che contribuiscono alla salute della pelle anche la biotina, anche nota come vitamina H, che si trova principalmente nelle carni, in alcuni vegetali come il cavolfiore e gli spinaci, nei legumi e in frutta a guscio come gli anacardi. E’ inoltre presente in buona quantità nell’avena.

 

Cibi e bellezza dei capelli

La biotina è utile anche alla bellezza dei capelli. Ma per mantenere le chiome forti e luminose ci sono sicuramente le fonti proteicheuova e salmone in primis. Per minimizzare la caduta dei capelli è lo zinco che ci vuole. E qui torniamo sulla frutta a guscio: mandorle, noci, noccioline sono naturali alleate anti-caduta. Anche la vitamina C si rivela importantissima, perché contribuisce all’aumentare la struttura del fusto dei capello (collagene). Via libera ad agrumikiwi, e, nella stagione giusta, fragole, meloni, pesche. Il prodotti caseari sono invece ottimi corroboranti della crescita, in particolar modo lo yogurt.